lunedì 18 ottobre 2010

Noi...per la lotta contro i tumori al seno

visto che Mamma Felice suggeriva di partecipare con un lavoretto in rosa ecco come ho decorato la mia borsa ^_^


noi che siamo come il vento, lievi come una leggera brezza che accarezza la pelle e muove piano i capelli e forti come gli uragani che al loro passaggio spazzano via tutto
noi che siamo figlie mogli madri amanti lavoratrici colf carpentieri elettricisti...
noi che sappiamo fare cento cose insieme
noi che a volte non sappiamo fare niente
noi che stiamo con i piedi ben piantati a terra
noi che voliamo tra le nuvole come una farfalla rosa che anche in un cielo grigio riesce a librarsi lieve e a volare controcorrente
noi che dobbiamo imparare a prevenire
noi...che siamo DONNE


oggi (in ritardo come sempre) mi aggiungo al coro delle blogger che si uniscono per dare risalto alla campagna del Nastro Rosa contro il cancro al seno
io non sono brava a spiegare queste cose per cui copio e incollo il post in cui Mamma Felice invita tutti i blogger a partecipare a questa iniziativa


Grazie a un’email di Chiara di Ma che davvero? e di Carolina di Semplicemente Pepe Rosa, nasce questa iniziativa a blog unificati, a cui vorrei invitarvi tanto a partecipare. Come ormai sapete (più che altro perchè su Facebook non si parla d’altro), questo Ottobre si svolge la 17esima edizione della Campagna Nastro Rosa, organizzata dalla LILT e visibile sul sito http://www.nastrorosa.it/, dedicata alla prevenzione del tumore al seno.
Abbiamo deciso di raccogliere le adesioni delle blogger direttamente in un post, perchè tra messaggi privati su FB, giochini virali ed email con centinaia di destinatari, ci sembrava di perdere un’occasione importante: dare a questa iniziativa un risalto globale, e non solo confinarla a una dimensione privata. Chi ci sta?

Ecco la nostra proposta: pubblicare il banner LILT o scrivere un post collettivo Lunedì 18 Ottobre, sui nostri blog o sui profili Facebook, per condividere questa iniziativa, a blog unificati, nel modo più serio e più efficace possibile. Insomma: Lunedì 18 vi invitiamo a colorare di rosa i vostri blog insieme a noi!
Potete farlo con un semplice banner, con una ricetta, con un lavoretto in rosa… tutto ciò che il rosa vi ispira! Ma non è tutto! Una di voi riceverà un premio… rosa! ;)

Nel mese di Ottobre l’Italia intera si tingerà di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. Una luce rosa, infatti, unirà idealmente la nostra Penisola dal Nord al Sud, con tanti monumenti, edifici e statue che resteranno illuminati per una o più notti a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia tumorale si può, e si deve, vincere! E come in Italia, anche in tutto il resto del mondo si accenderanno di luce rosa location famosissime e prestigiose, quali l’Empire State Building (New York, USA), le Cascate del Niagara (Ontario, Canada), Opera House (Sidney, Australia), la Torre 101 (Taipei, Taiwan), il Ponte di Nan Pu (Shangai, Cina), la Torre di Tokyo (Tokyo, Giappone), l’Arena di Amsterdam (Amsterdam, Olanda).

Per finire, ricordatevi che durante il mese di Ottobre gli oltre 390 Punti Prevenzione (ambulatori) LILT, la maggior parte dei quali all’interno delle 106 Sezioni Provinciali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, saranno a disposizione per visite senologiche e controlli clinici strumentali.
Per conoscere giorni e orari di apertura dell’ambulatorio LILT più vicino, in cui effettuare anche esami di diagnosi precoce e controlli, si può chiamare, per informazioni, il numero verde SOS LILT 800-998877 o consultare i siti www.nastrorosa.it o www.lilt.it dove saranno pubblicati anche gli eventi organizzati nelle varie città italiane nel mese di Ottobre.

3 commenti:

  1. ma che bella la borsa!!! che brava!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. @LaLaura: ma grasssie sei un tesoro :*
    ele

    RispondiElimina

Benvenuto e grazie per essere passato!
Torna quando vuoi che un posto per te c'è sempre.
Ti va di lasciare una traccia? Così, tanto per...